Expo 2015 e il padiglione vino

Expo 2015 sarà una grande evento anche per gli appassionati e i produttori di vino. All’interno del più grande evento mondiale sul cibo, non poteva infatti mancare un cardine della cultura italiana: il vino.

Il Padiglione del vino di Expo 2015 comprende già 350 aziende nella Biblioteca del vino del Padiglione. Sempre sul fronte vino è previsto un accordo tra Simest e Veronafiere per il lancio di uno strumento finanziario in grado di offrire alle imprese vinicole, impegnate in manifestazioni all’estero, fino a 100.000 euro di plafond, rimborsabili entro sei anni dal richiedente, a un tasso dello 0,5% annuo.

Il ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina si accinge a varare inoltre la cancellazione di 65.000 registri cartacei vitivinicoli e la trasferibilità dei diritti d’impianto, per il passaggio al regime telematico. In questo mondo i controlli saranno più efficaci e le aziende più leggere.

Quanto a Expo, nel Padiglione del la Biblioteca potrà su 1.000-1.200 referenze. E fino ad oggi le aziende, rappresentative dei territori dalle regioni tendono ad affittare un intero quadrato (con 4 bottiglie ndr), tendenzialmente per tre mesi. Nel piano zero del Padiglione vino lungo il percorso sarà realizzato un affresco con le fasi e la cultura del vino italiano. VeronaFiere, che promuove Vinitaly, ha ricevuto l’incarico di organizzare una festa della vendemmia nell’Open air theater.

Acquista Online Biglietti Bus Milano Malpensa-Milano Centro

Lascio un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Cool Pics on Instagram about Milano

X
- Enter Your Location -
- or -